Mistress Milano Bondage: Barbieboy fa il suo brindisi

La sequenza pone il suo senso. (foto 2 e 3) 
Scienza e sapore vengono convogliati.
Barbieboy tiene alto il suo imbuto
con la stabilità di un assetato e fa il suo brindisi.
Altre istruzioni non servono più sulla "formula segreta della limonata".

Immutabili dopo i suoi infiniti ringraziamenti

Mistress Milano Bondage : schiavo Barbieboy ha un desiderio

..dopo averlo fatto uscire dal suo posto
Barbieboy non cessava di supplicare un desiderio 
nella sua dialettica non vuole fare altro che supplicare 
quello che tiene in mano accena già a cosa (foto 1)

Mistress Milano Bondage: schiavo Barbieboy in ordine disciplinare con ambientazione

Parlare di schiavi?
Senza disperdersi in troppi discorsi che si riservano mai a quelli licenziosi
né tantomeno a quelli non spontanei o mirati al raccontino verbale immaginario tra Padrona e schiavo..
il primo compito per schiavo Barbieboy è quello di dare una pulitina
con particolare attenzione ai miei stivali e si premette che l'obbligo di contegno rimanga questo.
Se la competenza manca,tutt'altro diversa da quel impegno caratteristico che mi sarei aspettata,
il secondo compito per schiavo Barbieboy è quello di spedirlo in gabbia
poiché "esso" manca di competenza... avrei potuto serbargli e indurlo a qualcosa d' altro.
Un fatto tanto per fargli avere le idee chiare
Per forza di carattere,il terzo compito per schiavo Barbieboy è quello di lasciarlo macerare
in gabbia,fino a un determinato segnale non avanzato dalla mia arresa.
Domanda: si formerà? ... (continua)